Una semplice Vita - Don Giuseppe Diana fu ucciso dalla camorra il 19 marzo 1994 nella sua chiesa, mentre si accingeva a celebrare messa. La sua morte non è stata solo la scomparsa di una persona vitale, di un capo scout energico, di un insegnante generoso, di un testimone d'impegno civile...chi è don Peppe?

Chi siamo

L'associazione di promozione sociale "Comitato don Peppe Diana" è nata ufficialmente il 25 aprile 2006, come frutto di un percorso di diversi anni, che ha coinvolto persone e organizzazioni unite dal desiderio di non dimenticare il martirio di un sacerdote morto per amore del suo popolo. Il comitato don Peppe Diana fu costituito nel 2003 da sette organizzazioni attive nel sociale, le quali decisero che il messaggio, l'impegno e il sacrificio di don Giuseppe Diana non dovessero essere dimenticati..

1994-2018: “Forse siamo in ritardo, ma siamo ancora in tempo”,

LeGGIManifesto

Premio Artistico

Al via la XVI edizione della kermesse, che ogni anno coinvolge le scuole di ogni ordine e grado, a cimentarsi in un disegno o in una poesia che possa delineare la figura di don Peppe Diana, il suo essere sacerdote, il suo essere assistente nazionale dei Foulards Blancs, il suo essere accogliente nei confronti degli ultimi, dei migranti, la sua visione di cambiamento, il suo essere, con straordinaria semplicità, concretamente coerente a se stesso.
Partecipa Regolamento

Rimboccarsi le maniche, non rassegnarsi e trasformare una realtà degradata in una realtà di promozione sociale per l’intero territorio, fino a riaccendere la speranza e a dare lavoro, non è da tutti. L’esempio della cooperativa giovanile La Paranza del rione Sanità a Napoli che del sito archeologico delle Catacombe di San Gennaro ne ha fatto un punto di orgoglio per tutti, dando significato ai principi dell’economia sociale quale antidoto dell’economia criminale, non può essere messo in discussione da contratti, criteri di convenzione e qualsivoglia tipo di prassi economica delle casse pontificie. Alla cooperativa La Paranza manifestiamo, come Comitato don Peppe Diana, tutto il nostro sostegno ed orgoglio. Andate avanti ragazzi vi incoraggiamo e siamo certi che altrettanto farà l’Istituzione ecclesiastica centrale e Papa Francesco in persona, che saprà riconoscere in voi e nella splendida realtà creata un esempio che va oltre gli schemi, da sostenere nei fatti. Alle Catacombe di San Gennaro, verremo ancora certi di trovarvi con la stessa convinzione, forza e coraggio.

6 novembre 2018

~ Memoria ed Impegno ~

Casa don Diana

Leggi

Biblioteca/Mediateca

Leggi

Dicono di Noi

Leggi

Il viaggio sulle terre di don Peppe Diana

Leggi

Festival
dell'Impegno Civile

Leggi

La memoria delle
vittime innocenti

Leggi